Neve

(...) D’una sola cosa ho desiderio: di voi, soffi invernali!

Dunque portami, gelido vento, e non farmi domande,

fra vecchi sentieri, fra obliati cespugli 

che riconoscerò e ritroverò tutti, di notte. (...)

 

(Jan Lechoń, Poesia straniera del 900, ed. Garzanti)

© by marcozuc. Proudly created with Wix.com